Trasferire denaro all’estero risparmiando

Trasferire denaro all'estero con N26Ecco come trasferire denaro all’estero risparmiando! I trasferimenti di denaro dall’Italia all’estero sono sempre più frequenti, viviamo ormai in una realtà sempre più globale e viaggiamo sempre di più, così è sicuramente utile scoprire quale sia il modo migliore per trasferire denaro in altri paesi anche con valute differenti dall’Euro senza preoccuparsi delle commissioni.

Come risparmiare quando si vuole trasferire denaro all’estero

Chiunque abbia un amico a Londra e voglia mandargli dei soldi, potrebbe avere un piccolo problema. A Londra, in Norvegia, viaggiando in Tailandia, lavorando a New York… ci spostiamo sempre di più nel mondo senza perdere il contatto con le persone a cui teniamo, anche se a migliaia di chilometri di distanza.

Trasferire denaro all'estero

Spesso abbiamo dubbi sulla possibilità di pagare con una carta all’estero, o su come effettuare un trasferimento internazionale. La cosa si complica ulteriormente se il trasferimento avviene tra valute diverse. Sei in questa situazione? Attenzione, potrebbe accadere che ti vengano addebitate delle commissioni nascoste di cui non eri a conoscenza.

Cosa succede se vuoi inviare euro in un paese estero?

Dal 2008 esiste l’Area unica dei pagamenti in euro (o SEPA in inglese), su iniziativa di un gruppo di Paesi europei con l’obiettivo di standardizzare i trasferimenti internazionali: l’obiettivo è quello di ridurre al minimo tempi e costi. Sembra qualcosa di positivo e alcune banche ti offriranno trasferimenti SEPA gratuiti. Ma attenzione, perché altre possono addebitarti alte commissioni.

E se il trasferimento è in un’altra valuta?

Qui entrano in gioco due elementi: il tasso di cambio reale del mercato e le commissioni che la tua banca desidera addebitare. Iniziamo dal primo: che cosa significa “tasso di cambio reale”? Ogni valuta o moneta ha un valore sul mercato e quando vengono confrontate le valute, si ottiene il prezzo di una unità della valuta estera espressa in termini di valuta locale. In altre parole: si ottiene il potere d’acquisto di una valuta all’estero. Questa relazione tra le due valute è il cambio reale.

Il tasso di cambio reale è quello che dovrebbe stabilire le linee guida per tutti i trasferimenti internazionali. Ma a volte, sfortunatamente, vengono aggiunte all’operazione le commissioni di alcune banche. Quali commissioni? Ce ne sono di tutti i tipi e possono variare a seconda se il mittente si trovi nello stesso Paese o all’estero o se si effettua il trasferimento di persona o tramite Internet.

E poi è arrivato TransferWise e ce ne siamo innamorati!

“Denaro senza confini: immediato, comodo, trasparente e in alcuni momenti gratis”. Questa è la mission della società TransferWise, una piattaforma che consente trasferimenti internazionali in modo agile e senza commissioni nascoste o esorbitanti. Attualmente oltre un milione di persone utilizza TransferWise per muovere più di un trilione di dollari al mese in tutto il mondo. E dal 2016 N26 e TransferWise hanno unito le loro forze per rivoluzionare il modo in cui vengono gestite le finanze.

All’interno dell’app di N26, è integrata la tecnologia di TransferWise e tutti i clienti possono effettuare trasferimenti internazionali in modo intelligente. Cosa risparmiano? Innanzitutto, le spedizioni all’estero possono essere fino a 8 volte più economiche.

TransferWise addebita una commissione minima che di solito è compresa tra lo 0,3 e lo 0,5% (a seconda di dove si desidera inviare il denaro). Se invii 1.000 euro, l’operazione ti costerà € 4,98. Nulla a che vedere con i costi delle banche tradizionali: tra i 20 euro (se hai fortuna) e fino a 60 euro se inizi ad aggiungere alcune commissioni nascoste. E quello che vogliamo è iniziare a sottrarre commissioni, non aggiungerle, giusto?

Come funziona TransferWise? Scopri perché è così economico

Non c’è nessun segreto ne trucco anzi è molto semplice. Immagina di voler convertire euro in sterline ed effettuare un trasferimento tramite TransferWise. Bene, quello che fa TransferWise è trovare una persona che ha chiesto di fare il cambio al contrario: da sterline a euro. Il sistema identifica automaticamente i flussi di trasferimenti che possono coincidere, ed è come se il denaro non lasciasse mai i propri confini, in questo modo si evitano alcune commissioni regolate da banche nazionali o da altre entità.

Trasferimento in 19 valute con un tasso di cambio reale

Da qualsiasi Paese e senza costi nascosti. È così che dovrebbe essere sempre, ed è così che funziona con N26 e TransferWise. Tutto quello che devi fare è entrare nell’app per effettuare il trasferimento, selezionare il destinatario e scegliere l’importo e la valuta. L’intero processo è integrato nell’app e in quel momento vedrai quanto è il tasso di cambio reale. Quello che non vedrai: commissioni senza senso.

Basta con quelle banche che pensavano di beneficiare delle spropositate commissioni per trasferire denaro all’estero, è arrivata l’era di un sistema bancario equo, più trasparente e più efficiente. Per trasferire denaro all’estero risparmiando attiva subito il tuo conto N26, bastano 8 minuti!

Scopri di più sul conto N26 + la Master Card Standard con attivazione gratuita e canone zero

Conosci già N26?

Desidero ricevere ulteriori informazioni

Questa voce è stata pubblicata in N26 Bank, Notizie, Okversilia news, Promotion, Risorse e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.