Crowdestate informazioni per investire nel mattone con il lending crowdfunding

Crowdestate, ha le sue origini nel Nord Europa, è nata nel 2014 ed è attualmente una delle principali piattaforme di crowdfunding – lending immobiliare europee.

Da circa un’anno ha iniziato la sua operatività in italia partendo da Milano dove ha già all’attivo una decina di operazioni immobiliari.

Crowdestate informazioni per investire nel mattone con il lending crowdfunding

Analogamente ad altre realtà del settore come la spagnola Housers, l’ italo-spagnola RE-Lender e l’italiana Walliance, il suo scopo è quello di mettere in relazione imprenditori del settore ed investitori tramite la sua piattaforma che funge da vetrina di progetti immobiliari.

Crowdestate: perchè il crowdfunding

Lo sviluppo del crowdfunding e del crowdlending si sta affermando  in molti settori in tutto il mondo. Questo fenomeno si sta rapidamente sviluppando nel settore immobiliare che in molte zone d’Europa da diversi anni si trova in uno stato di sofferenza o stagnazione e fatica a risollevarsi.

Uno dei motivi principali della crisi in atto nel settore immobiliare è la carenza di liquidità, dovuta al sistema bancario tradizionale che eroga mutui con sempre più difficoltà rendendo sempre più complessa la realizzazione di molti progetti.

Grazie a piattaforme di crowdfunding come questa, si facilità il reperimento di liquidità che senza passare dalle banche proviene direttamente da privati o società che hanno l’opportunità di partecipare all’investimento con qualsiasi quota a partire da poche centinaia di euro fino a diversi milioni.

il crowdfunding immobiliare, è dunque un’opportunità che consente a chiunque di partecipare allo sviluppo di operazioni immobiliari.  I progetti vengono man mano proposti dai promotori alle piattaforme che dopo averne analizzato sostenibilità ed affidabilità decidono di presentarle ai potenziali interessati su vetrine immobiliari visibili in tutto il mondo.

Perchè Crowdestate è una delle principali piattaforme di crowdfunding

Ad oggi Crowd Estate vanta dei numeri di tutto rispetto e conta già oltre 37.000 investitori provenienti da diversi paesi di tutto il mondo con un volume totale di quasi 80 milioni di Euro raccolti e 180 progetti di cui il 70% già conclusi con successo.

A seguito degli accurati e rigorosi controlli che vengono effettuati prima di accettare un progetto, nei 4 anni di attività della piattaforma non sono ancora stati riscontrati ne casi di default ne perdite di denaro per gli investitori.

Crowdestate dispone di un sito con supporto in lingua italiana che vanta un’ampia scelta di progetti internazionali su cui poter investire, la presenza di importanti garanzie richieste sui singoli progetti comprese ipoteche e solidità patrimoniali rendono l’investimento ( che comunque è sempre soggetto a rischio) più sicuro e profittevole.

Informazioni su Crowdestate

Per avere un’idea più precisa sulle funzionalità della piattaforma, comprendere meglio il concetto di lending crowdfunding ed i vantaggi sia per chi è alla ricerca di fondi che per chi dispone di somme da investire, consiglio la visione di questo video intervista di Gerardo Paterna a Niccolò Pravettoni, country manager della Società.

Per ulteriori approfondimenti leggi anche l’articolo “Crowdestate il crowdfunding immobiliare in Europa” oppure scopri subito le offerte proposte su Crowdestate registrandoti senza alcun impegno sulla piattaforma.

Questa voce è stata pubblicata in Immobiliare news, Investimenti Immobiliari, Notizie e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento